In Italia aumentano i prestiti per le spese mediche - Prestiti Online Inpdap

Blog

In Italia aumentano i prestiti per le spese mediche

In Italia aumentano i prestiti per le spese mediche

In Italia aumentano i prestiti per le spese mediche

Se fino a qualche tempo fa i prestiti venivano erogati per lo più per l’acquisto  o ristrutturazione di beni ed immobili, sappiate che adesso non è più così. A confermarlo è un’indagine condotta da Facile.it.

Sono stati oltre 28.000, in sei mesi, i prestiti erogati per pagare spese sanitarie per un controvalore pari a circa 340.000 euro.

Ecco, quindi, che la finalità medica rappresenta il 4% delle motivazioni dichiarate al momento della domanda di finanziamento. Una percentuale in netta crescita pur essendo ancora lontana da quella per le ristrutturazioni.

Ma per quale tipo di spese mediche si richiede un finanziamento?

Dai trattamenti di bellezza a quelli di chirurgia estetica, senza tralasciare quelli odontoiatrici. Basti pensare ai costi per gli impianti di ortodonzia o alla gestione di terapie di lunga durata, per rendersi conto come, anche in questo caso, è conveniente pagare a rate.

Pensionati e donne rappresentano la percentuale più alta di richiedenti, mentre da un punto di vista geografico le richieste sono più alte in Toscana e in Friuli Venezia Giulia (in tutti e due i casi il dato supera il 6 per cento), mentre in fondo alla classifica troviamo la Campania e la Puglia, che sono attorno al 2 per cento.

Richiedere un prestito è davvero semplice, contattaci per maggiori informazioni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *